CREACTIVITAS IN COLLABORAZIONE CON IDEA, ASSOCIAZIONE DAVIMUS, DAVIMEDIA LANCIA: PULSE ON CAMPUS 2013

7 marzo 2013 Commenti disabilitati su CREACTIVITAS IN COLLABORAZIONE CON IDEA, ASSOCIAZIONE DAVIMUS, DAVIMEDIA LANCIA: PULSE ON CAMPUS 2013

LOGOPULSEONPROVA2
Il laboratorio di Economia Creativa Creactivitas, espressione del corso di laurea DAViMuS dell’Università degli Studi di Salerno, in cooperazione con I.D.E.A. (Ingegneria civile, design, edilizia, ambiente), ADI, Federculture e Napoli Città della Letteratura, ha avviato PULSE ON, un progetto di ricerca incentrato sulla costruzione di un modello finalizzato a stimolare la riattivazione creativa dei territori.

Il team Creactivitas, in stretta sinergia con la neonata Associazione DAViMuS e con il supporto di Davimedia, ha declinato il modello all’interno del campus di Fisciano, luogo di riferimento delle attività didattiche: PULSE ON Campus diventa così un modello esteso di riattivazione creativa delle geografie spaziali e temporali dell’Ateneo salernitano.

PULSE ON Campus si suddividerà in laboratori:

• #Disneymood Lab | Un ciclo di seminari dedicati all’universo disneyano in occasione dell’uscita numero 3000 del giornale di Topolino | http://www.topolino.it/home

• #Urbanmood Lab | Un workshop con Carlo Infante di Urban Experience – “Un format ludico-partecipativo per il brainstorming esperienziale di progettazione culturale e crossmediale per l’innovazione territoriale” | http://www.urbanexperience.it/

• #DeRevmood Lab | Il frutto della sinergia tra Creactivitas e DeRev, la rivoluzionaria piattaforma social creata da Roberto “Rob” Esposito | http://www.derev.com/

• #PlacemakingMood Lab | Creactivitias e I.D.E.A. terranno un laboratorio “open air” per la rivalutazione e ri-progettazione creativa del “Chiostro della Pace”, del grande architetto Ettore Sottsass |

L’evento si svilupperà tra i mesi di marzo e maggio 2013 e vedrà il susseguirsi di attività volte ad assegnare nuovi impulsi al “territorio/campus” universitario. L’iniziativa immaginata vedrà come protagonisti una serie di riattivatori che avranno la funzione di coinvolgere gli studenti UNISA attraverso le forme dell’arte, della creatività e dei new media all’interno di un sistema strutturato qual è l’Università degli Studi di Salerno nel suo complesso di attività, spazi, opportunità ed iniziative.

“Questo progetto si propone di mettere al centro alcuni elementi che riteniamo fondamentali per la riattivazione creativa dei nostri territori che scontano una grande sofferenza di competitività, nonostante abbiano delle potenzialità straordinarie legate alla loro storia. La creatività e la cultura, combinate con il design, possono dare una identità competitiva forte ai nostri territori, connettendoli ai flussi internazionali dai quali oggi sono esclusi” spiega il Prof. Fabio Borghese, Direttore Scientifico di Creactivitas.

Un progetto di visione che mette al centro Cultura, Creatività e Design come agenti di innovazione che mira a stimolare e orientare i territori verso questa visione strategica di sviluppo e (si) domanda: i linguaggi dell’arte possono generare innovazione?

Tra le risposte anche quella della Prof.ssa Stefania Zuliani, docente di Museologia e Critica d’Arte presso l’Università degli Studi di Salerno: “E’ nella natura stessa dell’arte generare qualcosa di innovativo. La stessa conoscenza del reale è basata sull’innovazione. Parlando di arte, parliamo di un modello applicato di sviluppo. Parliamo anche di una qualità estetica che non significa bellezza, ma elementi che si basano su punti di vista che però non sono legati solo alla realtà. Quella di oggi, per esempio, è una formula interessante per la sua agilità, perché si può creare un contagio che raramente avviene nelle normali conferenze; ma con incontri che in qualche modo riescono a coinvolgere il pubblico”.

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , , , , , ,

I commenti sono chiusi.

Che cos'è?

Stai leggendo CREACTIVITAS IN COLLABORAZIONE CON IDEA, ASSOCIAZIONE DAVIMUS, DAVIMEDIA LANCIA: PULSE ON CAMPUS 2013 su .

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: